Chiesa di San Vittore Martire

Posizionata nell’attuale centro storico, in una delle piazze centrali, la Chiesa di San Vittore Martire è stata edificata nel XV secolo inglobando, probabilmente, un edificio di culto preesistente. Dedicata al Santo patrono, propone un suggestivo soffitto a cassettoni e un fonte battesimale del 1450, munito ancora dell’inferriata originale. Di particolare pregio il dipinto della “Vergine con Bambino”, realizzato dal senese Francesco Vandi e ubicato nel primo altare a destra. La chiesa oggi è priva di una facciata, ma all’origine  era dalla parte occidentale, con un’unica porta d’ingresso. Verso la fine del secolo XIV, per aggiungere alla chiesa qualche metro di lunghezza e costruire una residenza per il Parroco, la facciata fu demolita. Nelle pareti laterali della chiesa, vi erano 12 piccoli altari scavati nel muro, furono poi demoliti il 31 maggio 1759. Nel 1853, in occasione della S. Visita Mons. Agostino Mengacci, Vescovo diocesano, espresse il parere ed il desiderio di consacrare nuovamente la chiesa. Dopo alcune difficoltà il 21 agosto, ebbe luogo la cerimonia della dedica sia del Tempio che dell’Altare Maggiore, dove in tubi di stagno furono collocate le reliquie dei Santi. 

Ti interessa altro?

Rete di Imprese TERRA CIMINA

c/o Comune di Vallerano
Piazzale Armando Diaz, 13- 01030 VALLERANO

Codice fiscale e Partita IVA n. 02263740561
R.E.A. di Viterbo VT165466

Email: terracimina@virgilio.it
Pec: terracimina@legalmail.it